Luc Boltanski, Eve Chiapello – Il nuovo spirito del capitalismo

Il nuovo spirito del capitalismo

La prima grande esplorazione della trasformazione che ha travolto il mondo occidentale, la sua struttura produttiva e sociale. Boltanski e Chiapello hanno cominciato a lavorare al libro nel 1995, in un momento in cui tutta l’Europa conosceva nuove condizioni salariali e di vita. Molti lavoratori si stavano rapidamente degradando e la disoccupazione aumentava a un tasso vertiginoso. L’ analisi di questo mirabile libro parte da un inedito esame dei manuali di management destinati a formare i manager degli anni novanta. Ecco gli artefici del passaggio da una organizzazione del lavoro gerarchica a una forma di organizzazione reticolare, fondata sull’iniziativa e sull’autonomia nel luogo di lavoro. Una libertà a doppio taglio, pagata con la perdita della sicurezza materiale e psicologica. Questo spirito del capitalismo nuovo nasce, per Boltanski e Chiapello, dalla necessità di fronteggiare il libertarismo e la critica sociale degli ultimi anni sessanta. Il nuovo capitalismo trionfa perché riesce a inglobare le critiche all’alienazione della vita quotidiana. Riesce a mettere così in atto una sottile forma di sfruttamento e a rendere impotente la critica sociale.

Consiglio a cura di U.s.A.

Annunci

25 pensieri riguardo “Luc Boltanski, Eve Chiapello – Il nuovo spirito del capitalismo

  1. Non male questa infornata (eufemismo)! Ma qualcuno ha per “puro caso” il libro degli atti del convegno in memoria di Giovanni Reale, “Seconda Navigazione”?

  2. Ispirata raccolta di testi, ottimo viatico per chi si aggira incerto sulla linea di confine tra questo mondo e l’altro (possibile).

  3. Ciao Nat, una curiosità. Ma l’infornata sulla letteratura del Sud America – ricordo un sondaggio a tal proposito, che fine ha fatto?
    Un caro saluto e grazie

  4. Non è più possibile essere iscritti su Mega? Oppure sono cambiate le modalità di iscrizione?
    Sono mesi che provo e non ottengo risposte…

    Grazie,

    M.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...