Guido Carandini – Il secolo curvo della civiltà capitalista 1914-2014

Il secolo curvo della civiltà capitalista

Un denso e coinvolgente racconto della storia della civiltà capitalista nel periodo 1914- 2014, cioè fra la Grande Guerra e la Seconda Grande Depressione, nella quale stiamo ancora vivendo. Carandini compie un’analisi critica dei principali avvenimenti degli ultimi cent’anni, un’analisi non astratta, che non si pone in un luogo privilegiato della speculazione per guardare la realtà dall’esterno del mondo stesso, come spesso accade negli approcci puramente accademici. Al contrario, lo storico si immerge nel corso degli eventi, ripercorrendone minuziosamente l’evolversi storico, per contrastare il ritorno del pensiero metafisico nelle ideologie neoliberiste. Basti guardare alle teorie e alle politiche incentrate sul «pareggio di bilancio» e applicate alla recessione e alla disoccupazione di massa che sta affliggendo l’Occidente. Il fallimento di queste politiche, che si sono ripetute in tutte le fasi critiche della civiltà capitalista, ne dimostra l’inadeguatezza e la necessità di un’analisi che le collochi finalmente all’interno di un quadro storico ben delineato in tutte le componenti sociali e umane, al di fuori di una prospettiva esclusivamente economico-finanziaria.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s