J.M. Coetzee – Gioventù. Scene di vita di provincia

Gioventù

Con Gioventú J. M. Coetzee torna a raccontare la storia del ragazzino inquieto e pieno di sensi di colpa descritto in Infanzia. Adesso il protagonista ha almeno dieci anni di piú. È un giudizioso studente universitario di matematica che coltiva un’ambizione segreta; vivere un’esistenza consacrata alla poesia e all’amore di donne d’eccezione, lontano dall’inferno del Sudafrica degli anni Sessanta e dall’identità afrikaner divenuta un marchio d’infamia. E dunque lo studente parte per una terra promessa, l’Inghilterra. Gioventú è la storia di un tenace apprendistato letterario e umano che finisce per infrangersi contro la realtà: una società filistea dalle aspirazioni mediocri, un’Europa invischiata nelle trame della Guerra fredda, un’esistenza schiacciata dalla grigia logica degli affari; e ancora, una connaturata malattia morale e intellettuale, che fa sentire la vita come un gioco in cui si può solo perdere.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...