Karl Jaspers – Nietzsche. Introduzione alla comprensione del suo filosofare

Nietzsche

Jaspers affronta in quest’opera i “pensieri fondamentali” di Nietzsche (superuomo, eterno ritorno, volontà di potenza); i nodi problematici del rapporto negazione-affermazione, immanenza-trascendenza, ateismo-ricerca di Dio; e, in via preliminare, alcuni aspetti metodologico-interpretativi, a cominciare dal rapporto aforisma-sistema. Al centro dell’interpretazione jaspersiana – in antitesi a quella heideggeriana – vi è l’idea dell’indissolubile legame di pensiero e vita: bisogna partecipare intimamente al continuo “movimento” del pensiero nietzschiano nel suo concreto farsi, alla sua filosofia sperimentale, che è ad un tempo “pensata e vissuta”. Solo così si può pervenire a una vera e propria “assimilazione” di Nietzsche, cioè a un’autentica comprensione del suo filosofare, che implica al tempo stesso una sua appropriazione e rielaborazione personale. In tal senso Jaspers getta luce non solo sulla filosofia di Nietzsche, ma anche sulle idee centrali della propria filosofia: quelle di “situazioni-limite”, di “origine”, di “trascendenza”.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...