Cristopher Lasch – La cultura del narcisismo. L’individuo in fuga dal sociale in un’ età di disillusioni collettive

cover

In questo saggio Christopher Lasch offre una severa e corrosiva analisi dei modelli culturali dominanti nella società americana dagli anni Settanta in avanti, condizionata da un individualismo esasperato che si diffonde a livelli di massa e trasforma stili e comportamenti della vita quotidiana. Gli Stati Uniti, assunti come quadro di riferimento, rappresentano ancora una volta il modello cui vanno conformandosi le società occidentali più avanzate: nell’inversione di tendenza della cultura americana si possono infatti riconoscere molti dei tratti che hanno segnato i nostri anni Ottanta e Novanta. La diffusa caduta della tensione politica, l’esasperata pratica dell’autocoscienza, il culto del corpo, l’ossessione della vecchiaia e della morte, la liberalizzazione sessuale sono le manifestazioni più importanti dell’edonismo statunitense. Lasch, con continui slittamenti dalla fenomenologia del costume alla storia, dalla letteratura alla psicologia, approfondisce la sua ricerca documentando le conseguenze che la deriva del narcisismo ha avuto nella pratica politica, nello sport, nell’immaginario, nella scuola, nel mondo del lavoro, nella famiglia, nel rapporto tra i sessi ecc. Una nuova postfazione dell’autore, La cultura del narcisismo rivisitata (1990), mette in evidenza la sostanziale attualità delle tesi del volume e ne sottolinea la validità in una società sempre più dominata da grondi organizzazioni burocratiche e dai mass media.

Annunci

96 thoughts on “Cristopher Lasch – La cultura del narcisismo. L’individuo in fuga dal sociale in un’ età di disillusioni collettive

  1. ciao natjus,
    innanzitutto GRAZIE per tutto quello che fai.
    Poi volevo dirti che ti ho messo in condivisione su mega un libretto che potrebbe piacerti (Montani, Tecnologie della sensibilità). In ultimo, volevo sapere se c’e già qcn che sta facendo una scansione di “la visione di parallasse” di zizek ché altrimenti mi ci potrei mettere a lavoro io… (loradellamalora)
    [a proposito, ma scribd è del tutto morto come canale di scambio? ne avete attivati altri, a parte mega, con zovvo, thaeteve, grattacielo, emilio, corsaro e quant’altri?]

  2. Ciao natjus,
    Ti ho messo in condivisione un libretto che potrebbe interessarti (montani, tecnologie della sensibilità)..
    poi volevo chiederti se qualcuno sta già lavorando su “la visione di parallasse di zizek” ché sennò potrei farlo io (loradellamalora)…

    ps ma scribd è del tutto defunto come canale? Ne avete attivati altri con zovvo thaeteve, emilio, grattacielo e quant’altri? (Mega a parte)

  3. *Literatur : scrittori e libri tedeschi / Italo Alighiero Chiusano è in una biblio qua vicino. Se proprio volete nei prossimi giorni lo faccio…

  4. Grazie davvero per i consigli! Vorrei chiedere se è possibile reperire qualcosa di Basaglia…insomma la butto così, magari potrebbe essere interessante…
    Grazie mille!

  5. @ 1v4n0: se ti fosse possibile, faresti davvero un’opera meritoria; personalmente, te ne sarei immensamente grato (il che, in fin dei conti, a te può importar poco) – ma, lungi dall’essere un vezzo personale, sarebbe un notevole contributo, considerata la qualità dello studioso in area germanistica… Se e quando puoi e vuoi

  6. Se mi puoi aggiungere … (avevo già il contatto ma anche il mio PC ha deciso di compiere il lungo viaggio che lo porterà oltre lo Stige).

    Grazie.

  7. A parte la richiesta diretta al sito, si può procedere alla copia pagina per pagina e riunire il tutto in pdf… lavoro certosino!

  8. Grazie per la segnalazione.
    Come si fa a copiare pagina per pagina, il sito utilizza flashplayer, quale comando bisogna dare?

  9. Una volta aperta la pagina da copiare (al massimo dell’ingrandimento possibile) premere tasto “Stamp” sulla tastiera, poi incollare su Paint, modificare poi l’immagine (per tagliare via le parti esterne alla pagina della rivista) e salvarla come immagine; andare avanti numerandole progressivamente, poi con un qualsiasi programmino di conversione trasformare le immagini in documenti pdf e poi unire i documenti pdf fra loro in un unico documento …è un lavoro certosino ma ogni pagina non prende più di 30 secondi dopo che ci si è fatti la mano.

  10. Un immenso grazie! Sto cercando Jean Claude Michea – I misteri della sinistra, non è che qualcuno lo potrebbe suggerire? Grazie ancora per tutto quello che fai

  11. ciao a tutti, provo a porvi un quesito: nel 2013 MICROMEGA mise in vendita un dvd con tutti i numeri pubblicati dalla fondazione in poi, qualcuno sa se in rete si possa reperirne il contenuto?

  12. E’ possibile essere dei vostri? Ho cercato di seguire la procedura standard per essere aggiunta ma non riesco a pubblicare nessun commento. Sbaglio qualcosa?
    Vi voglio comunque molto bene 🙂

  13. ciao a tutti, provo a porvi una domanda: qualcuno sa se sia possibile reperire in rete il contenuto del cd, che MICROMEGA ha messo in vendita tempo fa, contenente tutti i numeri sin dalla fondazione?

  14. giusto, sfx, anch’io volevo domandarlo, a puro titolo informativo of course; e quando sarà, si potrà allegarle quel “Passeggiando con Keats” di Cortazar? 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...