Paolo Milano – Note in margine a una vita assente

cover

Paolo Milano fu per trent’anni il critico letterario dell’«Espresso», autorevole e molto seguito per la precisione e la sobrietà dei giudizi. Ma quella sua attività cominciò dopo un lungo periodo di esilio a Parigi e New York, destino congeniale a un uomo che fu cosmopolita per vocazione (caso rarissimo fra gli italiani di quegli anni), curioso di ogni aspetto della vita letteraria e intellettuale – e non appartenne mai del tutto a un solo mondo. Così Paolo Milano accumulava conoscenze e osservazioni che non potevano incanalarsi tutte nella sua attività di critico. Molto restio a pubblicare libri, tenne a lungo un diario, sino a oggi totalmente inedito. Una sua parte, che comprende gli anni 1947-1955, fu da lui però sottoposta a un lavoro di scelta e messa a punto come un libro finito, provvisto anche di vari possibili titoli, uno dei quali è quello con cui oggi appare. Sarà una lettura preziosa: rare volte l’«aria del tempo» ha circolato con tanta libertà in un diario intellettuale di quegli anni. E insieme qui si scoprirà quella che forse era la prima vocazione di Milano: quella del chiosatore, del testimone (degli altri e di se stesso), che sa riportare un aneddoto significativo, commenta una frase sentita in una conversazione, riflette sui libri che legge, con il massimo di concisione e sempre con lucidità e spregiudicatezza.

57 thoughts on “Paolo Milano – Note in margine a una vita assente

  1. Ahcazzo, avevo appena fatto un torrent: google.it/search?q=0E78B772B568E19BEAED957F162D7274B161BF50

    Evabbeh, questi andranno nel prossimo. Nel frattempo insisto:

    sto piano piano ebookizzando tutti i libri della collana “aristea” di crocetti (narrativa greca moderna), recuperandoli in biblioteca o da conoscenti. Purtroppo ce ne sono alcuni che non trovo. Se voglio completare la collezione (e mi piacerebbe farlo) devo comprarli o recuperarli altrove. Qualcuno vuole darmi una mano coi pezzi mancanti? Owiamente non mi occorre il libro a stampa, mi basta una buona scansione. I titoli sono questi:

    Ery Ritsou, SEGRETI E RIVELAZIONI
    Thodoros Kallifatidis, SETTE ORE IN PARADISO
    Dimitris Chatzis, IL LIBRO DOPPIO
    Aa.Vv., DELITTI GRECI 1
    Pavlos Matesis, ALDEBARAN
    Andreas Mitsu, L’AMANTE DI ANTIGONE

    Questi altri invece li posso avere, ma sono in una biblio molto lontano da casa mia, quindi anche qua averne una scansione non sarebbe male:

    Maria Mavromataki, OLIMPIA E I GIOCHI OLIMPICI
    Lena Divani, LE DONNE DELLA SUA VITA
    Christos Chomenidis, IL BAMBINO SAGGIO
    Evghenìa Fakinu, STREGATA DALLE STELLE
    Antonios Russochatzakis, IL GIARDINO DELL’EDEN
    Alèxandros Derpulis, ALL’OMBRA DELLE TORRI
    SerghiosGakas, INTRIGO A SALONICCO
    Eleni Zachariadu, DOLCI AL CUCCHIAIO
    Dimitris Nollas, MAGICA LUCENTE
    Ghiorgos Zarkadakis, IL GRANDE GELO
    Vanghelis Chatzighiannidis, L’OSPITE
    Evghenìa Fakinu, IL SETTIMO VESTITO
    Panaghiotis Agapitòs, L’OCCHIO DI BRONZO
    Thodoros Kallifatidis, AMORE
    Margarita Karapanu, IL SONNAMBULO
    Ismini Kapandai, NOI ABBIAMO NOI
    Potete linkarli direttamente qua, o scrivermi a ixvxaxnxoxsxtxexnxtxax@xgxmxaxixlx.xcxoxmx
    Grazie : )

    1. Sto cercandolo anch’io (sia La distruzione che Metodo della sopravvivvenza) ma sembra che non esistano in e-book

  2. Eccellente infornata di narrativa italiana contemporanea! Grazie Nat!
    In un post di ieri Giorgio aveva chiesto l’articolo/saggio di Proust su Flaubert e quello di Beckett su Proust. Offro:

    https://mega.nz/#!aQVWBB5Q!lhBoWXVExQ7BTcvGuC7YOg7iVhlJPDdzk7eXbcaODmE

    https://mega.nz/#!KZ9EDZZA!9GRGsgps0YfoVQCru0vPpJogQgYblRHwnvSvDLRVpZ8

    https://mega.nz/#!nFlCTaaR!g-FTIV6qfNBJfoILM_CNX4wvTOvszV6s2sXjb6_ozFY

    https://mega.nz/#!rZ0QzIAK!SOmCDBPCsQ8IpXZkpVsNUgstPsksWKIDXB1kAGQ9woM

    Le lingue sono francese, spagnolo e inglese, ma si sa, i frequentatori di LDB sono poliglotti. E poi, come si dice nelle mie contrade: piuttosto che niente, meglio piuttosto!

  3. @Aletinus:
    storico ghiottone porustiano ti ringrazia madeleinettamente!

    @Nat:
    a te, o Fonte, un grazie Perenne!

    1. Circa tre mesi fa ho mandato una mail a ZOVVO sull’argomento. Mi ha risposto che, purtroppo, non può procurarseli. Sono quattro volumi. Io non li ho letti ma penso siano molto interessanti.

      1. Ne ho letto tempo fa la versione inglese, più facile da reperire, e francamente sono rimasto piuttosto deluso… Rimasticare i soliti strumenti dell’analisi junghiana, senza una vera attenzione specifica al testo, di fronte ai comizi di ricche signore, di cui Jung amava circondarsi, e vari acculturati da salotto

  4. buongiorno a tutti. rinnovo i complimenti a Nat per lo splendido lavoro….
    sto cercando libri che hanno come tema la morte….. un saluto a tutto il gruppo

    1. Notevole, grazie! Nelle tue pesche miracolose sapresti pure trovare i zolliani Mistici dell’Occidente? 😉

      1. Purtroppo in tutti e due mancano alcune pagine iniziali. Comunque è l’unica cosa che ho trovato.
        Come esca ho usato un mulo (tanto per rimanere nel tema della pesca di Þórr).

  5. Speranzoso e ansioso di trovare il nuovo libro del vecchiaccio di Plettenberg o lo Hegel di Kojève. Hasta luego a tod@s

    1. Sono reperibili solo i primi 4 volumi dell'”Epistolario” di Nietzsche. Non ricordo a chi sia da attribuire la scansione in pdf, rimasta al momento incompiuta.

    1. Io ho trovato solo questo PDF, che – contrariamente a quello che capita di trovare spesso adesso navigando usando tutta la carcassa di un vecchio mulo come esca – è abbastanza fatto bene. Una versione EPUB sarebbe quindi mille volte e venti gradita.

      1. In effetti i pdf posti in groppa al mulo targati “byfanatico”, firma che cela un appassionato del pensiero “tradizionale” e soprattutto di esoterismo (ma non solo), sono tutti di buona qualità. Bizzarro che costui non abbia agito e non agisca anche su altri “canali”. Un nostalgico delle vecchie cavalcature, probabilmente. Questo Jung è recente, fino a poco più di un mese fa’ la ricerca non lo restituiva.

  6. Trovo intelligente il sito; i libri scelti bene; il tutto con un senso di rivoluzione. Complimenti. Adesso già che vivo in sud Africa e qui libri in italiano in libreria me li posso scordare; come si fa a trovare di queste chicche dei geni della letteratura ?

    Per chi sa come; ecco qui la mia mail. russel@paxley.co.za

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s