Vincent LoBrutto – Stanley Kubrick. L’uomo dietro la leggenda

coverIl percorso della vita del regista, tanto più prezioso quanto più si consideri il carattere schivo di Kubrick, è minuziosamente ricostruito grazie a un colossale lavoro di ricerca a partire dall’infanzia e dalle primissime esperienze del maestro, svelando quindi le mille leggende che hanno immancabilmente avvolto con il fascino del loro mistero la lavorazione di ogni singolo film, e indagando nella fino a qui poco conosciuta vita privata di un genio che ha segnato l’arte, non solo cinematografica, del nostro secolo. “Questa biografia inizia dalla fine. Stanley Kubrick è morto la mattina presto del 7 marzo 1999, per cause naturali, nella sua casa appena fuori Londra. Ho voluto rintracciare una narrazione che ripercorresse la sua vita dalla nascita, attraverso i decenni, i traguardi, i film, fino alla condizione di autore solitario vissuto in quell’oblio che contemporaneamente frantuma e permea i miti. Dopo anni di intense ricerche e di interviste a coloro che l’hanno conosciuto e che hanno lavorato, riso, giocato a scacchi o a baseball con lui, come in una dissolvenza l’uomo è apparso dietro la leggenda. Ciò che segue è la storia di un ragazzo del Bronx che è riuscito a diventare una stella”. (Vincent LoBrutto)

Consiglio a cura di Flextime

Jorge Luis Borges – Borges al cinema [Epub – Mobi – Pdf]

coverInatteso e labirintico come la sua opera narrativa, il rapporto tra Borges e il cinema viene inventariato da questo libro in tutti i suoi aspetti. Ne costituiscono il nucleo le recensioni che Borges scrisse per la rivista “Sur” dal 1931 al 1944; Sternberg, Chaplin, Dreyer, Eisenstein, Welles, Wyler, sconosciuti film argentini e famosi film hollywoodiani notomizzati con inconsueta intelligenza, stritolati con divertita ironia da un finto spettatore della domenica. Attorno a esse Edgardo Cozarinsky, autore del saggio introduttivo e della lunga appendice, traccia tutte le linee che legano al cinema l’opera borgesiana, rintracciando insospettate ispirazioni cinematografiche nella narrativa del maestro argentino, e analizzando per converso quanto molti cineasti contemporanei debbano a Borges: citato da Godard e da Straub, adattato da Bertolucci e da Torre Nilsson, realizzato come sceneggiatore da Hugo Santiago, Borges è entrato sornionamente nella mitologia cinematografica, per occupare un posto non meno insolito di quello che occupa nella letteratura universale

Release a cura di Flextime, io ho solo provveduto alla conversione epub.